Kuningan

Il Kuningan viene celebrato ogni 210 giorni, 10 giorni dopo il Galungan.

I balinesi credono che nel giorno del Kuningan i loro antenati tornino in paradiso dopo aver  visitato la terra durante la cerimonia del Galungan. La gente prepara offerte da dare ai loro antenati per il giorno dell’addio. Le offerte includono riso giallo (Kuningan deriva dalla parola kuning che significa giallo) posto in piccole “ciotole” fatte di foglie di palma da cocco. Altre comuni offerte sono semi, pesce e frutta come papaya, banane o cetrioli. Il riso giallo è il simbolo della gratitudine degli umani verso Dio, la vita, la gioia, la salute e la prosperità ricevuta. Le ciotole sono decorate con piccole pupazzi (anche loro fatti con foglie di cocco) che rappresentano gli angeli che portano salute e gioia sulla terra.

Le decorazione che più si possono vedere il giorno del Kuningan, appesi fuori dalle case e dei templi, sono i Tamiang e gli Endongan.

Kuningan
Il Tempio della nostra casa addobbato per il Kuningan

Tamiang significa scudo ha forma circolare e rappresenta protezione, difesa e il ciclo della vita. La sua funzione è quella di ricordare agli umani il Karma e che devono proteggersi da soli dai cattivi comportamenti.

Endongan significa sacco delle provviste. È fatto di foglie di cocco a forma di borsellino o tasca. I balinesi vi mettono dentro diverse cose: semi, frutta, tuberi. Simboleggia la riserva di cibo riservata  agli antenati per il loro viaggio di ritorno in paradiso.

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s